Macchie di colore

Agron Hoti ha realizzato un quadro sul tema delle relazioni dalle impressionanti dimensioni di 50 metri quadri. L’opera farà da fondale al palco situato in Piazza dei Signori e dunque da sfondo ai concerti, spettacoli e momenti culturali che animeranno la piazza durante tutte le cinque giornate del Festival. Eventuali proventi, derivanti dalla vendita dell’opera, andranno a sostegno delle iniziative promosse dall’Associazione Progetto Giovani.

  • DOVE: Piazza dei Signori
  • QUANDO:

    1/2/3/4/5 Maggio dalle 10.00 alle 24.00

  • COSTO: Gratuito

ENTE O ASSOCIAZIONE

Agron Hoti è un artista di origini albanese. Dopo la caduta del muro di Berlino, come tanti suoi connazionali, si trasferisce ad Atene. Nella capitale ellenica, l’artista apre il suo primo studio e per dieci anni lavora su sculture e icone bizantine. Nel 2001 arriva in Italia e Verona diventa la sua nuova casa, dove tuttora può vantare il suo studio d’arte e la sua galleria in una delle zone più belle della città scaligera.

In pochi anni, si afferma come artista anche in Italia, esponendo le sue opere a Verona, Roma, Torino, Milano e Venezia, confermandosi anche a livello internazionale grazie alle mostre di New York, Parigi, Shanghai, Tirana, Casablanca e Tel Aviv.

info@agronhoti.it – 3334885050 – www.agronhoti.it


PARTECIPANO

Agron Hoti in collaborazione con Progetto Giovani


A CHI È RIVOLTO L'EVENTO

Evento aperto a tutti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *