Lo spazio e la relazione

Il luogo della relazione è spesso sottovalutato. I poli che costituiscono i soggetti di un rapporto, per una sorta di common-sense filosofico, sembrano contenere la verità del rapporto stesso. Ciò che è invece sotteso, obliato, non interrogato rimane spesso lo spazio su cui (da cui) si dipana quello che si chiamerà poi relazione. La relazione si dà sempre fra soggetti: nostro compito sarà dunque interrogare quello spazio del fra, prima e durante ogni relazione possibile. Lo faremo interrogando il rapporto tra spazio e conflitto filosoficamente, facendo dialogare nostri redattori con ospiti e amici. Seguirà un’indagine sulla questione dello spazio attraverso la musica elettronica e sperimentale


ENTE O ASSOCIAZIONE

 Sovrapposizioni è una rivista culturale digitale, curata da giovani studenti che collaborano tra di loro secondo le voci dell’arte, della filosofia, della letteratura nel panorama del virtuale. Ha origine come progetto che vuole dar spazio ad un intreccio di parole e figure, indagini e considerazioni. Lo scenario entro il quale si cerca di far muovere le mille facce del pensiero è veloce, accessibile, immediato e superficiale. Insomma, il luogo più arido e infelice per una vera, capillare condivisione di cultura.


PARTECIPANO

Sovrapposizioni


A CHI È RIVOLTO L'EVENTO

Evento aperto a tutti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *