Filosofia

Galateo filosofico della discussione

È possibile immaginare un’educazione alla controversia e al dibattito? Forse non è possibile insegnare a discutere, si può però educare alla discussione, ovvero al modo in cui lo si fa. Perché farlo? Perché discutendo in modo razionale e benevolo, dando e ottenendo ragione, i nostri argomenti ne escono rafforzati. Qualsiasi scambio ha delle premesse e […]

Leggi di più…

Il diritto alla relazione: Sovrapposizioni incontra Massimo Cacciari

La filosofia, in ultima analisi – semplificando sino all’inverosimile – è il sommo tentativo di conseguire il bene, la felicità. Il bene proprio, anzitutto; ma il bene proprio in quanto non può, evidentemente, essere scisso dal bene degli altri, dal bene della società in cui inevitabilmente si è gettati, con cui si è chiamati ad […]

Leggi di più…

La solitudine: alle radici della relazione

Negli ultimi anni la filosofia, come molti altri saperi, non ha prodotto altro che riflessioni intorno alla necessità del dialogo e della relazione. L’essere situati nel mondo con dei generici “altri” sarebbe una sorta di scoglio inaggirabile per il pensiero. Ogni riflessione filosofica come politica deve partire necessariamente da questo dato incontrovertibile: l’Altro mi esiste. […]

Leggi di più…

Le emozioni nei sogni

La dott.ssa Barbara Faettini affronterà il tema dell’onirico nella psicoanalisi post-bioniana del campo analitico. In particolare, a partire dalla sua recente pubblicazione “Le emozioni nei sogni. Merleau-Ponty e la psicoanalisi post-bioniana” (Milano-Udine, 2019), declinerà il tema all’interno del fertile dialogo tra psicoanalisi e filosofia, chiamando in causa Bion e Merleau-Ponty, due autori affini e significativi […]

Leggi di più…

Adolescenti senza tempo

L’adolescenza nella formulazione psicologica e psicoanalitica ha rappresentato una fase di passaggio necessaria per il raggiungimento di un’identità adulta. Negli ultimi anni stiamo assistendo a un progressivo allungamento dell’adolescenza che rende questa fase del ciclo vitale più una condizione permanente che una fase transitoria, legata anche al contesto sociale che non favorisce l’assunzione di impegni […]

Leggi di più…